09:21 19 Ottobre 2017
Roma+ 11°C
Mosca+ 6°C
    AD Gazprom Alexey Miller

    Ucraina, il pagamento anticipato di Naftogaz per il gas russo sufficiente per 5 giorni

    © Sputnik. Artiom Zhitenev
    Economia
    URL abbreviato
    250540

    Dal 1° di novembre a seguito della mancanza di liquidità della compagnia energetica ucraina "Naftogaz" si è ridotto di 3 volte il consumo di gas russo della parte ucraina.

    Tuttavia il pagamento anticipato è sufficiente a coprire solo pochi giorni di forniture.

    L'importo trasferito da "Naftogaz" a "Gazprom" in qualità di pagamento anticipato per il gas è sufficiente solo per 5 giorni, la parte ucraina ha ridotto di tre volte il consumo di gas russo dall'inizio del mese, ha dichiarato il numero uno della compagnia russa Alexey Miller.

    "Il pagamento anticipato per il gas copre solo 5 giorni," — ha detto Miller.

    Giovedì 29 ottobre "Gazprom" aveva riferito di aver ricevuto da "Naftogaz" 64 milioni di dollari di pagamento anticipato per le forniture di gas.

    In precedenza l'A.D. di "Naftogaz" Andriy Kobolev aveva detto ai giornalisti che la società aveva pagato per intero le forniture di 2 miliardi di metri cubi di gas russo nell'ambito del pacchetto invernale.

    In base alle informazioni rivelate da Kobolev, per 2 miliardi di metri cubi di gas russo al prezzo di 227,36 dollari per mille metri cubi, "Naftogaz" avrebbe trasferito a "Gazprom" 454 milioni e 720mila dollari.

    Secondo il gestore dei gasdotti ucraini "Ukrtransgaz", dalla ripresa delle forniture di gas russo in Ucraina, nel periodo dal 12 ottobre al 27 ottobre, sono stati consegnati dalla Russia 1,726 miliardi di metri cubi di gas.

    Tags:
    Finanze, Energia, gas della Russia, Gazprom, Naftogaz, Ukrtransgaz, Andrey Kobolev, Alexey Miller
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik