03:40 28 Maggio 2020
Economia
URL abbreviato
5132
Seguici su

Dopo che il governo ucraino ha imposto le sanzioni nei confronti di 25 compagnie aeree russe, Mosca ha preso misure di ritorsione bilanciate vietando i voli delle compagnie aeree ucraine in Russia.

Le compagnie aeree russe e ucraine hanno sospeso i voli diretti tra i due Paesi dopo che Kiev e Mosca si sono imposte reciprocamente le sanzioni nel settore del trasporto aereo.

Inizialmente le autorità ucraine avevano imposto le sanzioni contro 25 compagnie aeree russe, 2 delle quali non erano più presenti nel mercato. Dal 25 ottobre erano stati chiusi i cieli dell'Ucraina.

Mosca è stata costretta ad adottare misure simmetriche e bilanciate vietando così a decorrere dalla stessa data i voli in territorio nazionale ai vettori ucraini.

Allo stesso tempo gli aeroporti e le compagnie aeree dell'Ucraina contano le perdite.

L'aeroporto della capitale ucraina "Zhuliany" stima che a seguito delle sanzioni potrebbe perdere un terzo dei ricavi. La compagnia privata "Ukraine International Airlines" stima perdite pari a 30 milioni di dollari l'anno.

Tags:
Finanze, Economia, Sanzioni, sanzioni antirusse, Trasporto, Aeroporto
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook