18:06 19 Giugno 2018
Edilizia

Iran offre a Russia partecipazione a progetti per 28 mld dollari

© AP Photo / Michel Euler
Economia
URL abbreviato
2111

Lo ha detto il ministro dell’energia russo. L’impegno delle aziende di Mosca è nel settore dei trasporti e nell’edilizia

L'Iran ha offerto alla Russia di partecipare a progetti nel settore dei trasporti e dell'edilizia per un valore di oltre 25 miliardi di euro, o quasi 28 miliardi di dollari: lo ha detto il ministro dell'energia russo Alexander Novak. Parlando ai giornalisti dopo un incontro con il ministro iraniano dei Trasporti e dell'edilizia abitativa Abbas Ahmad Akhoundi, Novak ha dichiarato che Akhoundi aveva consegnato "21 progetti del valore di oltre 25 miliardi di euro, che saranno attuati in Iran."

"Le aziende russe — ha aggiunto Novak — sono interessate a partecipare a progetti che saranno attuati in Iran, inclusi quelli relativi allo sviluppo delle infrastrutture ferroviarie, porti, relativi alla fornitura di equipaggiamenti navali e di autovetture, oltre a macchine per impieghi speciali".

Secondo il ministro russo, i due paesi si sono già accordati di firmare documenti vincolanti entro la fine dell'anno sulla elettrificazione delle ferrovie iraniane.    

Correlati:

Iran, Ayatollah approva accordo sul nucleare
Arabia Saudita chiede all'Iran la chiusura dei rapporti con il governo di Assad
Esperto: Iran è la quarta potenza missilistica
Tags:
Trasporti, edilizia, Alexander Novak, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik