16:56 25 Maggio 2018
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Fromage parmesan

    Russia, formaggi svizzeri non sono più sotto embargo

    © flickr.com/ cosmos_72
    Economia
    URL abbreviato
    2132

    Sulla base dei risultati di una recente ispezione Rosselkhoznadzor, ente russo per controlli fitosanitari, ha autorizzato 8 aziende della Svizzera a fornire in Russia formaggi e alimenti di carne pronti al consumo. In tutto sono state ispezionate 13 aziende svizzere.

    "Sulla base dei risultati dell'ispezione congiunta, effettuata nel periodo tra l'8 e il 19 febbraio 2015 da Rosselkhoznadzor e dall'Ente federale svizzero per la sicurezza veterenaria e alimentare, 8 delle 13 aziende svizzere ispezionate sono state autorizzate a fornire nella Federazione Russa prodotti di origine animale (formaggi e alimenti di carne pronti al consumo)" — legge il comunicato.

    Si rileva che la cooperazione tra i due enti sarà continuata. In particolare, nel mese di novembre sarà tenuto un incontro fra esperti per discuere la possibilità di fornitura dei prodotti delle restanti 5 aziende.    

    Correlati:

    Il ministro dell'agricoltura francese andrà a Mosca per chiedere la revoca dell'embargo
    Russia, alla Camera proposta di legge su divieto vendita dei beni sotto embargo
    Russia estende embargo alimentare ad altri 5 Paesi che hanno introdotto le sanzioni UE
    Tags:
    Formaggi svizzeri, Rosselkhoznadzor
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik