07:09 19 Novembre 2018
Crisi economica ucraina, mendicante in centro a Kiev

“Per le decisioni di Kiev gli ucraini hanno stipendi più bassi che in Africa”

© AP Photo / Efrem Lukatsky
Economia
URL abbreviato
9126

Gli ucraini ricevono una retribuzione mensile di circa 160 dollari al mese, mentre persino in Etiopia lo stipendio medio è di 240 dollari, in Ghana è di 316 $, ha denunciato il leader del movimento civico “Ukraynsky Vybor” Viktor Medvedchuk.

Le riforme intraprese dalle attuali autorità ucraine hanno portato al fatto che i redditi percepiti dai lavoratori del Paese risultano essere inferiori a quelli di alcuni Stati africani, ritiene il leader del movimento "Ukraynsky Vybor" ("Scelta Ucraina") Viktor Medvedchuk.

Medvedchuk riporta dati che dimostrano che lo stipendio medio in Ucraina si attesta su 3.500 grivnie (160 dollari — 143 euro). In Germania il salario medio è di 2.315 euro, in Spagna 1.679 euro, in Lettonia 606 euro.

In Ucraina, nonostante le "aspirazioni europee", "solo il costo della vita ha raggiunto standard europei", è convinto il politico.

"Ma i redditi delle persone comuni sono scesi al di sotto del livello dei Paesi tradizionalmente poveri come l'Etiopia, dove il salario medio è di 240 dollari, o il Ghana, dove lo stipendio medio è di 316 dollari. Le riforme del governo "kamikaze" non solo non avvicinano l'Ucraina agli standard europei di vita, ma l'allontanano persino dai Paesi africani,"- Medvedchuk ha scritto sulla sua pagina su Facebook.

Tags:
Economia, Lavoro, Povertà, Società, riforme, inflazione, Unione Europea, governo, Viktor Medvedchuk, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik