Widgets Magazine
08:41 18 Luglio 2019
Lingotti d'oro (foto d'archivio)

Debito e inflazione minacciano USA e UE, vincente la scommessa della Russia sull'oro

© AP Photo / Archiv
Economia
URL abbreviato
4370

L'anno prossimo la spesa pubblica degli Stati Uniti, dell'Europa e del Giappone potrebbe superare le entrate, facendo così crescere l'inflazione e portando ad un aumento del prezzo dell'oro; la Russia sarà pronta a questo scenario, scrive la rivista tedesca “Handelsblatt”.

La Russia continua ad incrementare le sue riserve auree, fatto che in futuro potrebbe svolgere un ruolo positivo per l'economia nazionale, dal momento che all'orizzonte incombe un ritorno dell'inflazione negli Stati Uniti, in Giappone e nei Paesi europei e l'oro sarà ancora una volta il bene rifugio alternativo al dollaro. Lo scrive l'editorialista della rivista tedesca "Handelsblatt" Ingo Narat.

"Secondo le statistiche ufficiali, negli ultimi anni nessun altro Paese si è così fortemente impegnato nell'acquisto di oro come la Russia. Dall'inizio dello scorso anno Putin ha ordinato né più né meno 283 tonnellate del prezioso metallo. Il valore di mercato dell'oro comprato è attualmente di 11 miliardi di dollari," — scrive la rivista.

L'editorialista scrive che lo stratega della banca d'affari statunitense "Merill Lynch" Michael Hartnett "si è già sbilanciato ed ha raccomandato di comprare oro."

"Si aspetta che nel prossimo anno negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone la spesa pubblica sarà molto più alta. Secondo lui, questo porterà ad un "ritorno "dell'inflazione, dopodichè l'oro attrarrà di nuovo interesse," — osserva "Handelsblatt".

Secondo la rivista, si stanno assottigliando le probabilità che la Federal Reserve USA aumenti il costo del denaro, pertanto è prevedibile un ulteriore indebolimento del dollaro.

"L'oro è spesso visto come un bene alternativo al dollaro. Il prezzo dell'oro sale, mentre il biglietto verde perde terreno," — sottolinea Narat.

Secondo la rivista, i mercati guarderanno ancora una volta all'oro come bene rifugio per stabilizzare la situazione economica.

"E' molto probabile che Putin abbia fatto una scommessa vincente," — riassume l'editorialista.

Tags:
Economia della Russia, Politica, Borsa&Mercati, Finanze, Economia, Debito, oro, inflazione, dollaro, Federal Reserve, Vladimir Putin
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik