06:31 18 Ottobre 2018
Cooperazione tra Russia e Cina

La Russia ha interamente rimborsato il debito nei confronti della Cina

© Fotolia / Zerbor
Economia
URL abbreviato
2433

La Russia ha rimborsato tutti i debiti esistenti con la Cina contratti dall'ex Unione Sovietica, ha riferito oggi il ministero delle Finanze della Russia.

Secondo il comunicato pubblicato oggi sul sito del ministero delle Finanze, oltre ai debiti lasciati dall'Unione Sovietica, sono stati estinti tutti i debiti contratti dalla Federazione Russa. L'ultima tranche di 400,97 milioni di franchi è stato rimborsata dal ministero delle Finanze della Russia lo scorso 24 settembre.

Si trattava di un debito pari a 451.130.000 franchi svizzeri. La maggior parte di questo debito derivava dalle obbligazioni emesse dall'ex Unione Sovietica nell'ambito della cooperazione commerciale ed economica con la Cina. Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, la Russia si è fatta carico volontariamente della responsabilità di estinguere questi debiti.

Una parte del debito è stata restituita con la fornitura di merci industriali, nonché con la realizzazione di progetti di ricerca nel campo della medicina. In questo modo sono stati ripagati 50,16 milioni di franchi svizzeri. Il resto del debito è stato ripagato con denaro.  

Tags:
Finanze, Economia, Debito, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik