14:54 21 Novembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 0°C
    Operatore di Borsa

    Yellen: Fed alzerà i tassi entro il 2015

    Alexei Filippov
    Economia
    URL abbreviato
    0 16702

    Il presidente della Federal Reserve, colta da malore al termine del suo intervento, nel corso di una conferenza all'Università del Massachussetts: appropriato un aumento dei tassi entro fine anno. Le Borse reagiscono bene, rialzi su tutte le piazze europee.

    "Sarà probabilmente appropriato un aumento dei tassi di interesse più avanti nel corso di quest'anno".

    Sono bastate queste poche parole, pronunciate ieri da Janet Yellen, per rasserenare le principali Piazze Affari mondiali dopo le settimane di volatilità causate dall'ennesimo rinvio da parte della Fed sui tassi d'interesse americani, fermi ai minimi dal 2006.

    Intervenendo ieri ad un incontro con gli studenti dell'Università del Massachussetts, la presidente della Federal Reserve, colta poi da un malore passeggero al termine della sua lectio magistralis, ha esposto la sua tesi sull'opportunità di ritoccare all'insù il costo del denaro già entro la fine di quest'anno, per poi procedere gradualmente nel corso del prossimo anno.

    Oggi, all'apertura delle contrattazioni in Europa, volano i listini più importanti, con rialzi oltre il 3% registrati a metà mattinata a Milano, Parigi, Madrid e Francoforte.

    Correlati:

    Volkswagen crolla in Borsa dopo lo scandalo diesel
    Record per la Borsa di Tokyo: +7,7%
    Impennata del petrolio in borsa: +7%. In rialzo borse in Asia e Wall Street
    Continua il crollo dell'indice della Borsa di Shanghai
    Tags:
    tassi d'interesse, Borsa, Federal Reserve, Janet Yellen, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik