08:20 27 Ottobre 2020
Economia
URL abbreviato
0 61
Seguici su

L'OPEC ha ancora migliorato le previsioni sulla produzione di petrolio in Russia nel 2015 rispetto alla stima precedente del mese precedente di 26mila barili al giorno fino a 10,72 milioni di barili, mentre nel 2016 la produzione dovrebbe attestarsi sui 10,61 milioni di barili al giorno, si legge nel rapporto di settembre dell'organizzazione.

Così, secondo gli esperti dell'OPEC, la produzione di petrolio in Russia crescerà quest'anno rispetto allo scorso anno di 40mila barili al giorno.

Per avere un confronto, secondo le previsioni OPEC, la produzione di petrolio negli Stati Uniti nel 2015 sarà pari a 13,75 milioni di barili al giorno, mentre nel 2016 sarà di 13,97 milioni di barili al giorno.

Nel 2016, la produzione di petrolio in Russia, secondo le previsioni dell'OPEC, potrebbe diminuire di 0,11 milioni di barili al giorno fino a 10,61 milioni di barili al giorno. Nel primo trimestre del prossimo anno, la produzione in Russia dovrebbe raggiungere i 10,65 milioni di barili al giorno, nel secondo 10,57 milioni di barili al giorno, nel terzo i 10,56 milioni di barili al giorno e nel quarto i 10,65 milioni di barili giorno.

All'inizio di giugno, il ministro dell'Energia Alexander Novak aveva detto che la Russia aveva intenzione di mantenere nel lungo periodo l'attuale livello di produzione di petrolio a circa 10,5 milioni di barili al giorno.

Tags:
Economia della Russia, Economia, Energia, Petrolio, Ministero dell'Energia, OPEC, Alexander Novak, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook