06:08 15 Luglio 2020
Economia
URL abbreviato
113
Seguici su

L'Ucraina vuole entrare nella rete di trasporto del gas che stanno creando la Polonia, la Romania, la Slovacchia e l'Ungheria, ha dichiarato oggi il primo ministro ucraino Arseniy Yatsenyuk.

"Significherebbe che il flusso di gas tra i Paesi sarà libero, saremo in grado di commerciare senza alcuna restrizione, così come sarà un passo importante verso la sicurezza energetica dell'Ucraina", — ha detto Yatsenyuk in una conferenza stampa congiunta con il primo ministro polacco Ewa Kopacz.

Il primo ministro ucraino ha detto che Kiev e Varsavia hanno firmato un memorandum per la costruzione di una rete d'interconnessione.

"Sono in corso i lavori di progettazione per costruire un sistema interconnesso di gas con una capacità di 10 miliardi di metri cubi. Servono 160 milioni di dollari," — ha detto Yatsenyuk.

Le questioni di cooperazione nel campo della cooperazione energetica sarà anche uno dei temi dell'incontro tra il primo ministro ucraino e il presidente della Polonia Andrzej Duda.

Tags:
Cooperazione, Politica Internazionale, Energia, gasdotto, gas, Andrzej Duda, Ewa Kopacz, Arseniy Yatsenyuk, Europa orientale, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook