03:43 12 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
0 51
Seguici su

Lo ha detto il consigliere presidenziale Belousov.

Il prezzo mondiale per il petrolio resterà a circa 60 dollari al barile, mentre il bilancio russo per il prossimo anno prevede un prezzo che è di 10 dollari in meno. Lo ha detto il consigliere presidenziale russo Andrei Belousov.

"Secondo le stime attuali e le previsioni prevalenti di varie organizzazioni — ha spiegato —, il prezzo del petrolio l'anno prossimo sarà di circa 60 dollari al barile. Per il bilancio (russo), è stata fatta una previsione più prudente, ci siamo accordati su circa 50 dollari al barile".

Belousov non ha escluso che i prezzi del petrolio globali potrebbero arrivare in basso fino a 40 dollari al barile nel 2016, anche se sarebbe solo una abbassamento temporaneo.    

Correlati:

Petrolio, Rosneft vende 15% di Vankorneft all'indiana ONGC
Petrolio, Putin e Maduro concordano misure su aumento prezzi
Petrolio, Mosca: aperti a investimenti stranieri nonostante sanzioni
Russia, Putin studia incontro con Maduro per stabilizzare prezzi petrolio
Tags:
budget, Petrolio, Andrej Belousov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook