Widgets Magazine
08:15 15 Settembre 2019
Crimea

Nonostante boicottaggio estero turismo in crescita in Crimea

© Sputnik . Mikhail Mokrushin
Economia
URL abbreviato
3160
Seguici su

Quasi 3 milioni di turisti hanno trascorso le vacanze in Crimea dall'inizio del 2015, dato molto superiore rispetto alla stagione dello scorso anno, ha detto a RIA Novosti il vice premier del governo della penisola Ruslan Balbek.

Il vice premier ha rilevato che questa stagione la dinamiche dell'arrivo dei turisti registra un aumento rispetto all'anno precedente di quasi il 20%. Ogni settimana si recano nelle località della Crimea circa 300mila persone.

Secondo Balbek, le strutture turistiche della regione sono cariche al 69% del loro potenziale.

"Tutto questo indica che la stagione turistica in Crimea non solo tiene, ma registra anche un successo, nonostante tutti i tentativi di ostacolarla dall'esterno", — ha concluso il vice premier.

La Crimea è diventata una delle mete più popolari per i turisti russi, dopo la riunificazione della penisola con la Russia nel marzo 2014. Il governo federale e regionale posizionano l'industria del turismo come una delle priorità della regione. Una significativa attività verso la Crimea viene mostrata dalle compagnie aeree e dai tour operator russi.

Tags:
Economia, Società, Turismo, Ruslan Balbek, Russia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik