18:17 23 Settembre 2018
Il presidente russo Vladimir Putin e leader di Kirghizstan Almazbek Atabajev

Economia, il Kirghizistan entra ufficialmente nell’Unione economica euroasiatica

© Sputnik . Michael Klimentyev
Economia
URL abbreviato
0 41

Il paese diventerà membro a pieno titolo il 12 agosto, governo ha ratificato trattato i primi del mese

Il Kirghizistan diventerà membro a pieno titolo dell'Unione economica euroasiatica (Eeu) il 12 agosto.

Lo rende noto il primo ministro Temir Sariyev.

"Da oggi in avanti — ha affermato il premier — alla pari con gli altri membri dell'Eeu potremo muovere liberamente beni, servizi, capitale e forza lavoro. In cambio, ciò apre nuove possibilità e fornisce diverse esenzioni per i cittadini, gli uomini d'affari e i migranti che vogliono lavorare altrove".

L' Unione economica euroasiatica comprende Armenia, Bielorussia, Kazakistan e la Russia. È nata formalmente il1 gennaio 2015 con l'obiettivo di creare una maggiore integrazione economica tra i suoi membri e un flusso dinamico di merci, servizi, capitale e lavoro.

Il trattato che sanciva l'ingresso di Biskek nell'Eeu era stato firmato a dicembre del 2014 e poi ratificato dal governo chirghiso all'inizio di agosto.

Correlati:

In Kirghizstan gli USA stanno creando “caos controllato”
Ufa: i BRICS si istituzionalizzano
Tags:
trattato, inclusione, Eeu, primo ministro Temir Sariyev, Kirghizistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik