16:48 06 Dicembre 2019
Alexis Tsipras e Vladimir Putin

Putin sulla Grecia: ma la Commissione europea dov’era?

© AP Photo / Alexander Zemlianichenko, Pool
Economia
URL abbreviato
2352
Seguici su

Secondo il presidente della Russia, la Commissione europea avrebbe dovuto reagire molto prima alla situazione attorno all’economia greca, visto che le critiche alla Grecia erano così numerose.

"Certo, sui greci si possono scaricare tutte le colpe, ma se nella loro attività ci sono state delle violazioni, la Commissione europea dov'era? Perché non ha voluto apportare delle modifiche nell'attività dei precedenti governi della Grecia, perché ha elargito tanti bonus e prestiti, perché ha permesso di tenere così basso il profilo della tassazione di determinati settori dell'economia, perché erano così grandi le sovvenzioni alle isole… loro, dove erano?" — ha chiesto Putin retoricamente.

Secondo il presidente Putin, la situazione nell'economia della Russia permette di fornire degli aiuti finanziari ad altri Stati, nonostante le difficoltà del momento.

"Il signor Tsipras non ci ha chiesto alcun aiuto. Ciò è comprensibile, perché si tratta di numeri molto alti, sappiamo di che si tratta, servono decisioni di carattere fondamentale, il problema non è neanche dei soldi, il problema riguarda i principi che sono alla base dello sviluppo economico e della soluzione dei problemi nei rapporti (della Grecia) con i partner nel futuro immediato", — ha aggiunto Vladimir Putin.

Correlati:

Grecia, per Renzi l'accordo è possibile prima di domenica
Grecia, Tsipras cerca l'appoggio del parlamento sulle nuove proposte
Tags:
Vladimir Putin, Russia, Crisi in Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik