04:45 20 Agosto 2018
Le previsioni “apocalittiche” di Fitch sull'economia russa non si sono avverate

Le previsioni “apocalittiche” di Fitch sull'economia russa non si sono avverate

© Sputnik .
Economia
URL abbreviato
1162

Gli esperti constatano che il periodo più difficile della crisi è passato per la Russia, tuttavia non si aspettano un rapido recupero degli indicatori macroeconomici nazionali.

L'agenzia di rating internazionale "Fitch" ha mantenuto il giudizio sul debito sovrano della Federazione Russa al livello di "BBB-" con outlook negativo dopo una revisione dei dati, riconoscendo tuttavia che le sue previsioni nefaste per l'economia russa non si sono avverate.

Gli esperti intervistati da RIA Novosti constatano che il periodo più difficile della crisi è passato per la Russia, tuttavia non si aspettano un rapido recupero degli indicatori macroeconomici nazionali.

Nel comunicato stampa di Fitch, si osserva che l'economia russa è riuscita a superare la fase più critica, nonché a ripristinare la competitività. Tuttavia le prospettive di crescita a medio termine sono deboli rispetto ai più grandi mercati emergenti.

Secondo Fitch, insieme con il rischio connesso al prezzo del petrolio, la minaccia più incombente per l'economia russa risiede nel peggioramento delle tensioni geopolitiche.

L'economista capo di Sberbank CIB Evgenij Gavrilenkov, commentando la decisione di Fitch, ha sostenuto che la valutazione dell'agenzia suggerisce che l'economia russa si è adattata ai problemi.

"L'economia non è crollata come molti credevano, il debito estero si è ridotto, secondo l'ultima revisione della bilancia dei pagamenti il saldo positivo è molto superiore rispetto al primo trimestre del 2014, quando il prezzo del petrolio era più alto. Così quest'anno la bilancia dei pagamenti è molto solida e consente di rimborsare il debito estero. E' lampante che l'economia russa si è adattata,"- ha detto Gavrilenkov a RIA Novosti.

Inoltre gli economisti e gli analisti delle banche d'investimento intervistati da RIA Novosti sono cautamente ottimisti e si aspettano un miglioramento della situazione macroeconomica in Russia nella seconda metà dell'anno corrente.

Tuttavia, nonostante le aspettative positive, la situazione non migliorerà sensibilmente e rapidamente a seguito della persistenza delle sanzioni contro la Russia, affermano gli esperti.

Correlati:

La Russia ha bisogno di denaro nominale ed economia reale
Lavrov: sanzioni Occidente aiuteranno Russia a diversificare sua economia
Tags:
Economia, Economia della Russia, sanzioni antirusse, Sberbank, Fitch, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik