22:33 25 Settembre 2017
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    Centrale gas ucraina

    L'Ucraina vuole avere un prestito dal FMI per acquistare il gas per l'inverno

    © REUTERS/ Gleb Garanich
    Economia
    URL abbreviato
    138119

    Kiev chiede nuovi prestiti per poter acquistare il gas nella prossima stagione autunnale ed invernale.

    L'Ucraina vuole ricevere dagli istituti di credito internazionali dei prestiti per l'acquisto di gas per la prossima stagione di riscaldamento, ha detto il ministro dell'Energia del Paese Vladimir Demchishin. Secondo il ministro, la Commissione Europea propone a Kiev di utilizzare per questo scopo i fondi stanziati nel quadro dell'attuale programma di prestiti del FMI.

    "Vogliono che sia in qualche modo legato, anche parzialmente, al programma esistente (FMI). Diciamo che tutti i fondi che finiscono nella Banca Nazionale vengono accantonati come riserva e sono già allocati. Per questo abbiamo bisogno di fondi supplementari," — ha detto Demchishin ai giornalisti oggi.

    Il nuovo programma di assistenza finanziaria per l'Ucraina dalla durata di 4 anni è stato approvato dal Consiglio direttivo del FMI a marzo. Nell'ambito del programma i creditori stanzieranno per l'Ucraina 40 miliardi di dollari, 17,5 miliardi di dollari dei quali saranno versati dal Fondo Monetario Internazionale.

    Demchishin ha confermato che Kiev stima l'ammontare di ulteriori fondi per l'acquisto di gas in 1-1,5 miliardi di dollari.

    "Penso che questo sia l'intervallo su cui si discuterà", — ha detto il ministro.

     

     

    Tags:
    Finanze, Energia, gas, Ministero dell'Energia, FMI, Vladimir Demchishin
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik