Widgets Magazine
19:56 17 Ottobre 2019
Grecia:i prossimi giorni potrebbero essere quelli decisivi.

Grecia fa una proposta al Fondo salva-Stati

© AP Photo / Markus Schreiber
Economia
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Il governo della Grecia propone di firmare un accordo biennale con il Fondo salva-Stati europeo (ESM) per coprire il fabbisogno del paese in materia di finanziamenti e ristruttrare il debito di Atene.

"Il governo greco oggi ha proposto un accordo biennale con l'ESM per avere tutti i finanziamenti di cui ha bisogno, ristrutturando nel contempo il debito", — dice il comunicato diramato dall'ufficio del primo ministro.

"Il governo greco si impegna fino in fondo per un accordo sostenibile nell'ambito dell'eurozona. Un messaggio in tal senso sarà anche il "No" all'accordo cattivo dal referendum di domenica prossima", — riferisce l'Agenzia di stampa di Atene, citando il comunicato.

Si rileva inoltre che il governo sin dall'inizio aveva spiegato che il referendum non significa la fine, bensì la continuazione del negoziato per concordare delle condizioni più favorevoli per il popolo della Grecia.

Questa sera i ministri delle Finanze dell'eurozona terranno una riunione straordinaria per discutere la questione greca. Secondo il presidente del Consiglio, Jeroen Dijsselbloem, alla riunione sarà discussa "la richiesta ufficiale del governo della Grecia, pervenuta oggi stesso".

Correlati:

Grecia: oggi non pagheremo
E’ in gioco il futuro dell’Europa, non solo della Grecia
Tags:
Proposta, ESM, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik