21:51 13 Maggio 2021
Economia
URL abbreviato
131
Seguici su

Il cancelliere della Germania Angela Merkel ha dichiarato che l’UE non dirà no ad Atene, se dopo il referendum Grecia chiederà un nuovo negoziato.

"I ministri delle Finanze hanno dimostrato che sono disposti a fare tutto il possibile per proteggere l'euro… Il programma di aiuti scade domani alle 00:00, ora europea, e quindi, per la Grecia, non c'è nessun'altro programma. Al tempo stesso, tuttavia, abbiamo rilevato che se dopo il referendum il governo greco chiederà di continuare il negoziato, noi non lo bloccheremo", — ha detto Angela Merkel ai giornalisti oggi, a conclusione di un incontro con i dirigenti dei partiti parlamentari della Germania.

La Grecia è in trattativa con l'UE e l'FMI per risolvere il problema del debito di 240 miliardi di euro, sorto dopo l'intervento intrapreso nel 2010-2012 per salvare il paese dal default. Per il 5 luglio in Grecia è stato indetto un referendum sull'accordo con i creditori del paese.

Correlati:

France Presse: Eurogruppo dice no a proroga piano di aiuti finanziari per la Grecia
Grecia, banche chiuse in attesa del referendum
Grecia: prelievi ai bancomat limitati a 60 euro
Tags:
Negoziato, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook