01:38 27 Novembre 2020
Economia
URL abbreviato
0 02
Seguici su

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha dichiarato che da parte della Commissione non ci saranno altre proposte alla Grecia.

"Oggi non devo fare delle nuove proposte, devo spiegare quelle che già erano sul tavolo", — egli ha detto.

Secondo Juncker, i creditori non chiedono alla Grecia di ridurre sipendi e pensioni, quello che si chiede è la modernizzazione del sistema delle retribuzioni per adeguarlo agli standard europei e internazionali.

Juncker ha inoltre rilevato che negli ultimi cinque mesi è stato personalmente coinvolto in tutto il processo delle trattative, pertanto non ha mai considerato l'uscita della Grecia dall'euro come una soluzione.

Domenica notte il parlamento della Grecia ha approvato la proposta sul referendum per accettare o declinare il programma dei creditori del paese. Il referendum è stato indetto per il 5 luglio.

Correlati:

Grecia, Borse europee pesanti
Grecia, la UE pubblica l'ultima proposta di accordo
Tags:
crisi, Jean-Claude Juncker, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook