21:48 14 Dicembre 2019
Mistral

Ceduto da Francia a Russia parte know-how tecnologico per costruire navi tipo “Mistral”

© AFP 2019 / JEAN-SEBASTIEN EVRARD
Economia
URL abbreviato
0 220
Seguici su

La Francia ha trasmesso la tecnologia di assemblaggio di grandi blocchi alla Russia utilizzata per la costruzione delle portaelicotteri "Mistral", ha riferito oggi Aleksej Dikij, direttore del dipartimento di cooperazione tecnico-militare del costruttore navale russo “United Shipbuilding Corporation” (USC).

"Secondo il contratto stipulato tra il ministero della Difesa russo e la società francese DCNS ci sono 3 tipi di tecnologie che sono state trasmesse. Ci sono 3 enti che hanno ricevuto queste tecnologie, per quanto riguarda i primi due bisogna rivolgersi al ministero della Difesa, il terzo è il centro di progettazione navale "Admiralty Shipyard", che ha ottenuto il know-how per l'assemblaggio di grandi blocchi utilizzato per la costruzione delle Mistral," — ha dichiarato Aleksej Dikij al forum "Army 2015".

Ha chiarito che il centro di progettazione "Admiralty Shipyards" ha ricevuto dalla parte francese il progetto della poppa delle Mistral e lo ha adattato alla capacità produttiva dello stabilimento nel Baltico, dove si era costruito con il metodo dell'assemblaggio di grandi blocchi.

Dikij ha sottolineato che le società di USC hanno rispettato tutti gli obblighi ai sensi del contratto per la produzione delle parti di poppa delle portaelicotteri, hanno ricevuto il pagamento per i loro servizi e non hanno voce in capitolo sulla sorte delle navi.

Tags:
Scienza e Tecnica, Economia, Tecnologia, Mistral, Francia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik