01:40 26 Settembre 2020
Economia
URL abbreviato
0 141
Seguici su

Il presidente russo Vladimir Putin e il primo ministro greco Alexis Tsipras hanno discusso via telefono il progetto di costruzione del gasdotto di trasporto tra i territori di Turchia e Grecia, ha comunicato oggi l'ufficio stampa del Cremlino.

Il progetto "Turkish Stream" prevede di realizzare un gasdotto dalla capacità di 63 miliardi di metri cubi di gas all'anno tra Russia e Turchia attraverso il Mar Nero, che porterà al confine turco-greco 47 miliardi di metri cubi di gas. Secondo le previsioni, si costruirà un centro di distribuzione del gas al confine tra la Turchia e la Grecia, mentre i Paesi della UE dovrebbero costruire autonomamente infrastrutture di trasporto per poter ricevere e distribuire il gas. 

"Sono state discusse le misure concrete per attuare gli accordi raggiunti durante la recente visita in Russia di Alexis Tsipras, in particolare il progetto di costruzione delle infrastrutture di trasporto del gas attraverso la Turchia e la Grecia," — si legge nel comunicato del Cremlino.

Inoltre i due leader hanno concordato di incontrarsi al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo (SPIEF 2015) del 18-20 giugno.

Tags:
Politica Internazionale, Energia, Turkish Stream, gasdotto, gas, Unione Europea, Alexis Tsipras, Vladimir Putin, Turchia, Grecia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook