21:07 03 Agosto 2020
Economia
URL abbreviato
0 40
Seguici su

L'esperto dell'Università di ricerca nucleare di Mosca Georgy Tikhomirov ha detto che la Cina sarebbe stato il prossimo leader del nucleare mondiale.

Il 1° giugno a Mosca è iniziato uno dei più grandi forum internazionali sul nucleare, "Atomexpo 2015". I rappresentanti di organizzazioni internazionali, di associazioni governative e pubbliche, di società russe e straniere e i principali esperti nel campo dell'industria nucleare sono arrivati a Mosca per partecipare alla fiera di settore e ai congressi che accompagnano l'evento. Quest'anno il tema principale del forum è "Energia nucleare — Impulso per lo sviluppo sociale ed economico".

"Ogni Paese sceglie la propria strada nel futuro dell'energia nucleare. Ci sono Paesi che costruiscono e costruiranno, perché hanno creduto in questa tecnologia e ritengono di non avere altre fonti di energia. Ad esempio la Cina. Ne sono certo, la Cina entrerà presto tra i primi tre Paesi leader nel nucleare. Tra alcuni anni probabilmente occuperà il secondo o primo posto. Perché la Cina ha piani molto ambiziosi per la costruzione di centrali nucleari",

— è convinto il rettore della facoltà di Ingegneria Fisica dell'Università di Mosca Georgy Tikhomirov.

"La Russia guarda ai Paesi che credono nel nucleare e nel suo sviluppo non solo sul proprio territorio, ma anche cercando di esportare la tecnologia nucleare in altri Stati, è un buon affare",

— aggiunge Georgy Tikhomirov.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:
Nucleare, Economia, Tecnologia, Atomexpo-2015, Georgy Tikhomirov, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook