13:59 23 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 22°C
    Centrale nucleare di Bushehr, Iran

    Iran, a settembre possono finire lavori Russia su reattore nucleare di Bushehr

    © Foto: AtomStroyExport
    Economia
    URL abbreviato
    0 48671

    Russia ed Iran possono firmare già questo settembre l'atto di accettazione dei lavori, che metterà in funzione il primo reattore della centrale nucleare iraniana "Bushehr", ha riferito il direttore di "Rosatom" Valery Limarenko.

    "A settembre abbiamo in programma di firmare finalmente l'atto di accettazione (sulla consegna del reattore funzionante),"

    — ha detto in una conferenza stampa al forum "Atomexpo-2015."

    I lavori sul primo blocco di "Bushehr" erano iniziati nel 2011.

    L'11 novembre scorso a Mosca la Russia e l'Iran avevano firmato una serie di documenti che estendono la cooperazione delle parti in materia di uso pacifico dell'energia nucleare e danno l'opportunità di costruire in Iran 8 centrali nucleari basate sulla tecnologia russa. Contemporaneamente era stato firmato il contratto per la costruzione su progetto russo di 2 reattori della centrale di "Bushehr".

    Nell'impianto saranno costruiti 2 blocchi con reattori di capacità da 1.000 MW di generazione "3 plus", dotati con i sistemi di sicurezza necessari.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Tags:
    Tecnologia, Economia, Cooperazione, Nucleare, Rosatom, Valery Limarenko, Iran, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik