01:32 17 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 14°C
    Primo misitstro greco Alexis Tsipras

    Tsipras: “Presentata proposta di accordo”

    © REUTERS/ Aris Messinis/Pool
    Economia
    URL abbreviato
    0 21503

    L'annuncio del premier ellenico al termine di uno dei due giorni convulsi, caratterizzati da riunioni tra i vertici istituzionali europei, a 3 giorni dalla scadenza FMI.

    Alexis Tsipras ha annunciato questa mattina di avere inviato nella nottata una proposta di accordo ai creditori. Parlando alla televisione statale Nerit TV, il primo ministro greco non ha fornito ulteriori dettagli, limitandosi a parlare di "proposte realistiche". La mossa del premier ellenico arriva il giorno dopo il vertice straordinario convocato a Berlino ed a cui hanno preso parte, oltre alla cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Francois Hollande, la direttrice del FMI Christine Lagarde ed il governatore della BCE Mario Draghi.

    Al termine dell'incontro di ieri diffusa una nota in cui è scritto che il vertice si è reso necessario per discutere dello stato attuale delle trattative in corso fra le istituzioni e il governo greco.

    "Si sono detti d'accordo — si legge — sul fatto che il lavoro deve ora continuare con maggiore intensità. I leader sono stati in stretto contatto negli ultimi giorni e vogliono rimanerlo nei prossimi".

    Yanis Varoufakis, ministro delle finanze greco .
    © AFP 2017/ Louisa Gouliamaki

    Il segnale è chiaro: i tempi sono ormai strettissimi e per evitare che venerdì, in assenza del pagamento della rata FMI da 300 milioni, partano le procedure per il default tecnico della Grecia, il Brussels Group ed i partner europei hanno deciso di presidiare in modo permanente le ultime ore di trattative.

    La risposta di Tsipras, con l'annuncio di questa mattina, è la conferma della esiguità dello spazio di manovra per Atene, da cui fonti governative hanno fatto oggi trapelare che il prossimo 5 giugno verrà onorata la scadenza con il Fondo Monetario Internazionale se entro quella data verrà raggiunto un accordo con i creditori, anche nel caso in cui non riceva materialmente per tempo altre tranche di aiuti.  

    Correlati:

    La Banca del BRICS in soccorso della Grecia
    Il passo indietro di Syriza: “Grecia continuerà a pagare i suoi debiti”
    Grecia, accordo vicino? L'ottimismo delle borse europee
    Tags:
    BCE, Debito, Brussels Group, FMI, Alexis Tsipras, Grecia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik