14:47 25 Febbraio 2021
Economia
URL abbreviato
117
Seguici su

Le importazioni del gas dall’Europa per un totale di circa 20 miliardi di metri cubi coprono quasi tutto il fabbisogno dell’Ucraina.

Lo ha dichiarato il vice presidente della società ucraina Naftogaz Yuri Vitrenko, parlando oggi alla riunione della Fondazione per lo sviluppo della concorrenza

"In tempi record abbiamo costruito il nuovo gasdotto Voyany-Uzhgorod, che oggi ci permette di ricevere dalla Slovacchia 15 miliardi di metri cubi. Considerando l'Ungheria e la Polonia, siamo in grado di avere 20 miliardi di metri cubi che coprono quasi interamente il nostro fabbisogno", — ha detto Vitrenko.

Ha rilevato anche che non appena l'Ucraina ha fatto questo, i rapporti con Gazprom russa sono cambiati.

"Adesso Gazprom capisce che il suo prezzo deve essere competitivo, perché altrimenti non compreremo il suo gas. Nel mercato tutti capiscono che adesso il prezzo è quello di mercato", — ha aggiunto Vitrenko.

Correlati:

Naftogaz versa a Gazprom $40 milioni
Yulia Tymoshenko sicura, serve chiudere Naftogaz: “è un centro di corruzione”
Tags:
Gas dall'Europa, Naftogaz, Yuri Vitrenko, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook