14:50 27 Aprile 2017
    Oleodotto

    Per guasto su oleodotto in Bielorussia riduzione di forniture di petrolio in Europa

    © Sputnik. Taras Litvinenko
    Economia
    URL abbreviato
    0 22701

    Le forniture di petrolio dalla Russia verso l'Europa si sono temporaneamente ridotte a seguito di una rottura lungo l'oleodotto "Druzhba" in Bielorussia.

    La rottura di un ramo dell'oleodotto "Druzhba", verificatasi domenica in Bielorussia, ha portato ad una sospensione temporanea delle forniture di petrolio verso l'Europa, tuttavia in questo momento sono state ripristinate, ma il loro volume è ridotto della metà fino alla completa riparazione della conduttura danneggiata, ha riferito Igor Demin, consigliere del presidente della società russa "Transneft".

    "Attualmente il volume di petrolio è ridotto della metà,"

    — ha detto Demin, rispondendo ad una domanda sulle conseguenze dell'incidente. Ha spiegato che domenica è avvenuto un guasto in uno dei due tubi dell'oleodotto vicino al сentro di Bobovichi. Non sono ancora stati rivelati i motivi della rottura.

    Parlando della riduzione delle forniture di petrolio verso l'Europa a seguito dell'incidente, Demin ha detto che la società potrebbe non essere in grado di ripristinare entro la fine di aprile i volumi richiesti dai clienti.

    Demin ha rilevato che finora non è giunta nessuna notizia riguardo la quantità di petrolio fuoriuscito ed eventuali danni ambientali.

     

     

    Tags:
    Petrolio, Energia, Oleodotto, Incidente, Transneft, Bielorussia, Europa, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik