08:20 25 Settembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Logo di Gazprom al fronte di Palazzo di Governo russo

    UE sta per accusare Gazprom di abuso di posizione dominante

    © REUTERS/ Sergei Karpukhin/Files
    Economia
    URL abbreviato
    0 811018

    Il 22 aprile l’antitrust europeo intende presentare a Garzprom un’accusa formale di violazione delle regole del libero mercato. Ne informa il Wall Street Journal, riferendosi a una fonte informata.

    A Gazprom potrebbe essere inflitta una multa pari al 10% del suo fatturato annuo nei paesi dell'Unione Europea.

    L'elenco delle accuse è stato incluso nell'agenda della riunione della Commissione che si terrà mercoledì. Secondo la fonte, obiezioni contro questo documento sono poco probabili.

    Una fonte vicina alla società russa ha comunicato che la settimana scorsa Gazprom ha dichiarato di essere disposta a provvedere al regolamento.

    In dicembre 2013 la Commissione europea aveva dichiarato che Gazprom era sospettata di abuso di posizione dominante nei mercati dell'Europa centrale e orientale. Contemporaneamente Bruxelles dichiarava che nei giorni a seguire Gazprom avrebbe fatto delle consessioni all'Europa per evitare queste accuse.

    Gazprom, da parte sua, nel 2013 aveva fatto sapere che l'indagine della Commissione europea era un tentativo di pressione politica per ottenere una riduzione del prezzo.

    Correlati:

    Gazprom trova alternativa al mercato dell’UE
    In Europa sta nascendo una coalizone a sostegno di Gazprom
    Tags:
    Antitrust, Gazprom, Commissione Europea, Unione Europea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik