01:46 29 Aprile 2017
    Alexis Tsipras e Vladimir Putin al Cremlino

    La Grecia pronta a firmare con Russia affare miliardario per costruzione gasdotto “Turkish Stream”

    © Sputnik. Aleksey Nikolskyi
    Economia
    URL abbreviato
    0 795211

    Se l'affare andrà in porto, Atene si aspetta entrate da 3 a 5 miliardi di euro, che saranno versate in qualità di anticipo per il transito di gas russo verso la UE attraverso il territorio greco.

    La Grecia e la Russia intendono firmare un accordo bilaterale, in base al quale a titolo di pagamento anticipato per la costruzione del gasdotto "Turkish Stream" Atene può incassare fino a 5 miliardi di euro, scrive oggi il giornale tedesco "Spiegel" citando un membro di Syriza, partito di sinistra al governo in Grecia.

    L'accordo dovrebbe essere firmato martedì e se l'affare andrà in porto, si aspetta entrate da 3 a 5 miliardi di euro, che saranno versate in qualità di anticipo per il transito di gas russo verso la UE attraverso il territorio greco.

    Secondo "Spiegel", i dettagli dell'affare sono stati discussi durante la recente visita ufficiale a Mosca del primo ministro greco Alexis Tsipras.

    All'inizio dello scorso dicembre la Russia aveva annunciato la cancellazione del progetto per il gasdotto "South Stream". Il progetto è stato abortito per diversi motivi, compresa la posizione non costruttiva dell'Unione Europea. In alternativa si è deciso di costruire un gasdotto in Turchia e costruire al confine con la Grecia un hub del gas per i Paesi dell'Europa meridionale.

     

     

    Tags:
    Finanze, Energia, gas, gasdotto, Turkish Stream, Unione Europea, Alexis Tsipras, Turchia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik