21:13 23 Marzo 2017
    Bandiera della Grecia e Partenone

    La Grecia presenta alla UE il nuovo piano di salvataggio

    © AP Photo/ Petros Giannakouris
    Economia
    URL abbreviato
    0 10801

    Le autorità greche hanno presentato alla leadership dell'Unione Europea un piano aggiornato di 26 pagine di riforme economiche. Atene spera che l'approvazione da parte di Bruxelles di questo piano consentirà al Paese di ricevere una nuova tranche di aiuti finanziari da 7,2 miliardi di euro.

    "L'obbiettivo principale del documento è quello di sbloccare i finanziamenti di breve termine, che consentirà al governo greco di adempiere agli obblighi impellenti. La Grecia si ritiene un membro orgoglioso e permanente della UE e dell'eurozona",

    — è scritto nella prefazione del documento.

    Tra le misure del piano si evidenziano la lotta contro l'evasione fiscale, l'ottimizzazione del processo di privatizzazione del patrimonio pubblico, la riorganizzazione delle lotterie e il controllo delle operazioni bancarie off-shore delle imprese.

    Il 9 aprile la Grecia deve pagare 460 milioni di euro al Fondo Monetario Internazionale, mentre altri 770 milioni devono essere versati il 12 maggio. L'importo complessivo del debito pubblico greco è ora pari al 175% del PIL, ovvero supera i 320 miliardi, e risulta essere il livello di indebitamento più alto tra i Paesi dell'Europa.

     

     

    Tags:
    Politica Internazionale, Finanze, Economia, riforme, governo Tsipras, FMI, Unione Europea, Grecia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik