08:47 24 Luglio 2017
Roma+ 30°C
Mosca+ 13°C
    BRICS

    La Russia assume la presidenza dei BRICS

    © Sputnik.
    Economia
    URL abbreviato
    0 1585290

    Il 1 aprile la Russia assume la presidenza dei BRICS – gruppo di cui fanno parte anche Brasile, India, Cina e Sudafrica.

    Il programma della presidenza russa prevede una serie di eventi, di cui il più importante sarà il vertice dei paesi del gruppo che si terrà all'inizio di luglio ad Ufa.

    Il Ministero degli Esteri della Russia ha rilevato che Mosca si pone lo scopo di "trasformazione del gruppo in un meccanismo completo per la cooperazione strategica e corrente su questioni chiave dell'economia e della politica internazionale".

    Gli obiettivi principali sono quelli di iniziare l'attività della Nuova banca per lo sviluppo e del Pool di riserve valutarie.

    Secondo Vadim Lukov, ambasciatore per missioni speciali del Ministero degli Esteri russo, alcuni partner occidentali già cominciano a sondare la possibilità di adesione alla Banca per lo sviluppo dei paesi BRICS. Il diplomatico ha rilevato che per la prima volta un'istituzione di questo tipo viene creata senza la partecipazione dell'Occidente.

    L'accordo sull'istituzione della nuova banca interstatale è stato firmato il 15 luglio 2014 nell'ambito del VI vertice BRICS a Fortaleza (Brasile).    

    Correlati:

    La Russia ratifica l'accordo per la fondazione della banca del BRICS
    Tags:
    Presidenza, BRICS, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik