12:07 13 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 3°C
    Il Presidente della Comissione Europea Jean-Claude Juncker

    Fondi UE, l'Italia deve spendere 7 miliardi entro dicembre

    © AFP 2017/ Odd Andersen
    Economia
    URL abbreviato
    0 01

    Il paradosso italiano, con le risorse europee per lo sviluppo bloccate a causa dell'incapacità di usarle da parte delle amministrazioni locali.

    Spendere 7 miliardi di fondi europei entro la fine del 2015. Questa è la missione (impossibile) che l'Italia si trova davanti a sé, secondo quanto riferito dal commissario UE per le politiche regionali Corina Cretu, incontrando ieri a Bruxelles il presidente della regione Puglia Nichi Vendola. "All'Italia restano da spendere 7,6 miliardi di euro. Deve fare tre volte quanto fatto lo scorso anno per arrivare al 100% dei fondi spesi per le politiche di coesione 2007-2013". Il commissario Cretu ha inoltre annunciato che, proprio nella direzione di coordinare e rafforzare la capacità amministrativa delle regioni meno virtuose sull'uso dei fondi, ad aprile farà visita in Sicilia, Campania e Calabria.

    Non si tratta della prima volta per l'Italia, che già un anno fa aveva ricevuto un avvertimento dalla Commissione per non essere riuscita ad impiegare la quota relativa al 2014. Il problema italiano, come sottolineato più volte da Bruxelles, è rappresentato dall'incapacità a gestire questi fondi, lasciando il Belpaese ben al di sotto della media europea: solo il 67% dei fondi UE viene infatti assorbita dall'Italia, rispetto ad una media europea che si attesta ad oltre il 78%. Un innegabile passo avanti, se pensiamo che la quota italiana del 2014 è stata utilizzata solo per il 49% del fondo.

    Dall'inizio del programma, quello di quest'anno è certamente il balzo in avanti più consistente, se calcoliamo che ad oggi l'Italia ha incassato oltre 25 miliardi di euro, ma solo dodici mesi fa l'ammontare degli investimenti europei per lo sviluppo era di soli 16 miliardi.

     

    Correlati:

    L'Italia entrerà nella Banca Mondiale voluta dalla Cina
    Renzi: Italia contribuirà al piano Juncker con 8 miliardi
    Tags:
    missione, fondi europei, Corina Cretu, il comissario UE per le politiche regionli, UE, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik