22:45 25 Marzo 2017
    Sede di Standard & Poor's, New York

    Per la Russia i downgrade delle agenzie di rating sono parte della guerra di sanzioni dell'Occidente

    © AFP 2017/ EMMANUEL DUNAND
    Economia
    URL abbreviato
    0 22871

    Mosca esprime le proprie perplessità sull'operato delle agenzie di rating americane, che recentemente hanno declassato il debito sovrano russo.

    Il direttore del Dipartimento per la cooperazione economica del ministro degli Esteri della Federazione Russa Evgeny Stanislavov ha messo in dubbio l'obbiettività delle decisioni delle agenzie di rating relative al downgrade del debito sovrano russo, sostenendo che più probabilmente

    "sono in linea con la politica delle sanzioni dei governi occidentali."

    A sostegno della malafede delle agenzie di rating, ha inoltre aggiunto che nel giugno dello scorso anno Standard & Poor's aveva rivisto l'outlook sul debito in valuta estera dell'Ucraina da negativo a stabile, in contrasto con gli sviluppi della situazione economica di Kiev.

    Tags:
    Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Occidente, Economia, Finanze, Agenzie di rating, debito, Downgrade, Ministero degli Esteri di Federazione Russa, Standard & Poor's, Evgeny Stanislavov, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik