13:11 23 Marzo 2017
    Pierre Moscovici

    Grecia, Brussels Group contro Atene

    © East News/ AP Photo/Yves Logghe
    Economia
    URL abbreviato
    0 22313

    L'organismo che ha sostituito la Troika contro la scarsa collaborazione del governo ellenico che, nel frattempo ha fatto approvare la cosiddetta legge anti-povertà. Tsipras oggi a colloquio con i vertici Ue a margine del Consiglio d'Europa.

    "Atene non deve prendere misure unilaterali ma consultarsi con Ue, Bce ed Fmi perché abbiamo bisogno di vedere l'impatto sul bilancio". E' stizzita la reazione del commissario agli Affari Economici UE, Pierre Moscovici, alla notizia dell'approvazione da parte del parlamento ellenico dell'annunciata legge che stabilisce una serie di misure di contrasto alla povertà estrema in Grecia. Moscovici ha precisato che la Commissione "non è contraria a misure umanitarie per sostenere i greci". Più dura la risposta di uno degli emissari del Brussels Group, l'organismo composto dalla ex Troika rappresentata da BCE, Fmi e Commissione Europea, più esponenti del fondo salva Stati ESM e membri del governo greco. In una lettera diffusa dall'emittente britannica Channel 4, Declan Costello ha infatti ammonito pubblicamente Tsipras, ribadendo la richiesta di non procedere con l'approvazione di alcuna misura, senza la preventiva consultazione con il gruppo.

    Il premier greco, dal canto suo, ha ribadito che Atene non prenderà ordini dai "tecnici". Proprio il contestato rapporto con il Brussels Group sarebbe alla base della richiesta avanzata da Tsipras di un mini vertice, che avverrà nella serata di oggi a margine del Consiglio d'Europa. L'incontro ristretto vedrà la partecipazione del presidente francese Francois Hollande, la cancelliera Angela Merkel e lo stesso Tsipras, che siederanno al tavolo con il presidente Eurogruppo Dijsselbloem, Donald Tusk, Jean Claude Juncker ed il presidente BCE Mario Draghi.

    Correlati:

    Draghi: “La Grecia ha già avuto molto”
    Grecia, Juncker: Escludo il default
    L'Europa pensa a un terzo salvataggio per la Grecia
    Tags:
    Eurogruppo, Banca Centrale Europea, Mario Draghi, UE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik