22:31 21 Luglio 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 18°C
    Сentrale gas in Ucraina

    Ucraina, aumentate di 10 volte le importazioni di gas dall'Ungheria

    © Sputnik. Aleksandr Mazurkevich
    Economia
    URL abbreviato
    0 38213

    Kiev fa sapere di aver aumentato le forniture di "gas inverso" dall'Ungheria di 10 volte nell'ultimo periodo. In precedenza il primo ministro ungherese Viktor Orban aveva promesso a Vladimir Putin che Budapest non avrebbe rivenduto il gas russo in Ucraina.

    Secondo la compagnia ucraina "Ukrtransgaz", Kiev ha aumentato le forniture di gas dall'Ungheria di 10 volte, fino a 7,4 milioni di metri cubi al giorno. Nella compagnia ucraina hanno osservato che le importazioni di gas "inverso" hanno raggiunto il massimo storico. L'Ucraina ha iniziato ad aumentare i prelievi dall'Ungheria il 12 marzo, fino a questa data ogni giorno arrivavano 0,72 milioni di metri cubi di gas.

    Inoltre la "Ukrtransgaz" ha riferito di aver importato dalla Russia dal 1° al 14 marzo 139,6 milioni di metri cubi di gas. Il prelievo medio giornaliero di gas russo in questo periodo è stato pari a circa 10 milioni di metri cubi.

    Al momento attuale "Naftogaz" ha versato nelle casse di "Gazprom" pagamenti anticipati per le forniture di gas di marzo per un importo di 60 milioni di dollari con tranche di 15 milioni $. L'ultimo pagamento "Naftogaz" lo ha effettuato il 13 marzo.

    A febbraio "Ukrtransgaz" aveva annunciato che l'Ucraina aveva in programma dal 20 febbraio di aumentare le forniture di gas naturale dall'Ungheria. In precedenza il primo ministro ungherese Viktor Orban durante la visita del presidente russo Vladimir Putin aveva promesso che Budapest non avrebbe rivenduto il gas russo in Ucraina.

    Tags:
    Energia, gas, Gazprom, Naftogaz, Ukrtransgaz, Viktor Orban, Vladimir Putin, Russia, Ungheria, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik