16:56 26 Marzo 2017
    Petr Poroshenko

    “Nonostante le promesse Poroshenko non vende le sue società e resta imprenditore”

    © AP Photo/ Alexander Zemlianichenko
    Economia
    URL abbreviato
    0 22511

    Il presidente ucraino aveva promesso 2 volte di vendere la sua società dolciaria Roshen, ma al momento nessuno l'ha comprata, riporta il quotidiano economico Handelsblatt.

    Poroshenko continua ad essere "un imprenditore miliardario", nonostante le promesse di vendere la società Roshen, il cui valore di mercato è stimato in 1,5 miliardi di dollari, scrive il quotidiano economico tedesco Handelsblatt.

    Il giornale ha ricordato che il presidente ucraino aveva rivelato la sua intenzione di vendere l'attività in 2 diverse interviste con la Bild. Nella prima, concessa da Poroshenko prima delle elezioni presidenziali, aveva promesso "solennemente" di vendere la società in caso di sua vittoria. Lo scorso novembre, già nelle vesti di presidente, Poroshenko aveva rassicurato la Bild che il contratto per la vendita della Roshen sarebbe stato firmato presto.

    Oltre alla società dolciaria, Poroshenko possiede partecipazioni in banche e compagnie di assicurazione, così come "Canale 5", che ha rinunciato a vendere in quanto "sarebbe pericoloso per tutto il Paese." Inoltre il presidente ucraino possiede azioni di un'impresa cantieristica, di una palestra e di una società di succhi di frutta.

    Tags:
    Economia, Petr Poroshenko, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik