13:38 09 Maggio 2021
Difesa
URL abbreviato
2400
Seguici su

Agli addetti militari provenienti da 52 Stati sono stati mostrati spari dal vivo da sistemi missilistici antiaerei S-400 e sistemi missilistici e cannoni antiaerei Pantsir-S presso il poligono di tiro di Ashuluk nella regione di Astrakhan, ha riferito ai giornalisti il ​​ministero della Difesa russo.

Come raccontato nel dicastero militare, oggi circa 80 rappresentanti del corpo diplomatico-militare accreditati in Russia, provenienti da 52 Paesi tra Csi, Asia, Africa, Europa e America Latina, hanno visitato il campo di addestramento Ashuluk del Centro di addestramento al combattimento delle forze aerospaziali russe.

"Agli ufficiali degli Stati stranieri sono state mostrate le capacità di combattimento dei sistemi missilistici antiaerei a lungo raggio S-400 Triumf, nonché dei sistemi missilistici antiaerei e cannoni a corto raggio Pantsir-S per il rilevamento e la distruzione dei bersagli aerei", ha riferito il ministero russo.

Al dicastero militare russo hanno sottolineato che durante la scelta di un episodio tattico, composto da tre fasi, agli addetti militari stranieri sono state mostrate le peculiarità dell'organizzazione della difesa aerea per intercettare un missile e l'attacco aereo di un condizionale nemico.

"Gli uomini del sistema missilistico di difesa aerea S-400 e del sistema missilistico di difesa aerea Pantsir-S hanno trovato e distrutto tutti i missili target che imitavano bersagli balistici aerodinamici, tattico-operativi, tattici, missili da crociera e target terrestri", ha evidenziato il ministero della Difesa.

Nella giornata di ieri gli ufficiali stranieri sono stati informati delle peculiarità delle attività del centro e sono stati familiarizzati con le specifiche e le possibilità di addestrare i militari stranieri nel campo della difesa aerea presso la Scuola militare superiore di difesa aerea di Yaroslavl.

Come sottolineato nel ministero della Difesa, questo evento è pianificato e realizzato con l'obiettivo di aumentare la trasparenza delle attività delle forze armate della Russia.

Lo scorso anno i diplomatici militari stranieri hanno partecipato ad oltre 20 eventi in Russia.

Tags:
Pantsir-S, Sistema antiaereo S-400, Armi, Esercito russo, Difesa, Sicurezza
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook