14:32 15 Maggio 2021
Difesa
URL abbreviato
7292
Seguici su

Due gruppi navali di attacco della flotta del Pacifico hanno distrutto obiettivi marittimi, aerei e costieri di un ipotetico nemico nelle acque del Mare del Giappone.

L'ammiraglia della flotta, l'incrociatore missilistico Varyag, la fregata "Marshal Shaposhnikov" e le corvette "Sovershenny" e "Gromky" hanno distrutto gli obiettivi mediante le nuove unità di artiglieria A-190 da 100 mm ed i cannoni AK-130 da 130 mm.

Per distruggere i bersagli che simulavano bombe marine, le navi hanno utilizzato le installazioni di artiglieria automatiche a sei canne da 30 mm AK-630.

Il video è stato pubblicato dal Ministero della Difesa russo.

Tags:
marina russa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook