14:35 15 Maggio 2021
Difesa
URL abbreviato
29394
Seguici su

Germania, Danimarca e Finlandia hanno fatto decollare i propri caccia per scortare due bombardieri missilistici russi Tu-160 sul Mar Baltico, riferisce il ministero della Difesa russo.

Due aerei missilistici strategici Tu-160 dell'aviazione a lungo raggio (il velivolo è stato soprannominato dai piloti russi "cigno bianco" - ndr) hanno effettuato un volo programmato sopra le acque internazionali del Mar Baltico.

"Il volo era seguito dai caccia Su-35 delle forze aerospaziali e dall'Su-27 dell'aviazione navale... In alcune fasi della rotta gli aerei missilistici strategici russi sono stati scortati dai caccia Eurofighter Typhoon dell'aviazione tedesca, dagli F-16 dell'aviazione danese e dagli F-18 dell'aeronautica militare finlandese", si afferma nel comunicato.

Si segnala che il volo dei bombardieri strategici russi è durato circa otto ore.

Si osserva che gli equipaggi dell'aviazione a lungo raggio sorvolano regolarmente le acque internazionali dell'Artico, del Nord Atlantico, del Mar Nero e del Mar Baltico e dell'Oceano Pacifico. Tutti i voli degli aerei delle forze aerospaziali della Federazione Russa vengono effettuati nel rispetto delle norme internazionali per l'uso dello spazio aereo internazionale, senza violare i confini degli altri Stati. 

Tags:
Difesa, Sicurezza, NATO, Danimarca, Finlandia, Germania, Russia, Mar Baltico
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook