03:13 20 Aprile 2021
Difesa
URL abbreviato
8659
Seguici su

Le forze armate statunitensi hanno in programma quest'estate di organizzare un 'war game' tra le crescenti preoccupazioni per le minacce poste da Cina e Russia. Lo riporta l'emittente della CNN citando fonti informate.

Secondo i funzionari della difesa citati dai media, il 'war game' ('simulazione di guerra') è progettato per addestrare i massimi leader delle forze armate statunitensi a rispondere alle crisi globali che comportano mosse inaspettate e aggressive da parte dei due principali avversari dall'altra parte dell'Atlantico.

I partecipanti alla simulazione di guerra dovranno anche affrontare scenari mutevoli, che potrebbero includere attacchi informatici, la crescente presenza della Russia nel Baltico e nell'Artico, nonché l'incremento della presenza cinese nel Mar Cinese Meridionale.

Secondo quanto riferito, l'esercitazione sarà guidata dal presidente del Joint Chiefs of Staff, Mark Milley, sotto la stretta sorveglianza del Segretario alla Difesa Lloyd Austin.

Nelle ultime settimane, il nodo delle relazioni tra gli USA e Russia e Cina è stato affrontato dal Segretario di Stato Antony Blinken.

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha comunque dichiarato che l'organizzazione da lui presieduta "non vede minacce militari dirette da Russia e Cina".

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook