19:58 11 Aprile 2021
Difesa
URL abbreviato
2817
Seguici su

Il Gruppo navale permanente della NATO (SNMG2) composto da quattro navi è entrato nelle acque territoriali georgiane nel Mar Nero ha riferito il ministero degli Interni della Georgia.

"La Guardia Costiera della Polizia di Frontiera del Ministero degli Interni accoglie il secondo Gruppo navale permanente della NATO (SNMG2) nelle acque territoriali georgiane. Il gruppo è composto dalle navi: Cristobal Colon (Spagna) - nave ammiraglia, Regina Maria (Romania), Kemalreis (Turchia) e Smeli (Bulgaria). Il distaccamento è guidato dal contrammiraglio Manuel Aguirre Aldereguía", afferma una nota del dicastero.

L'obiettivo della visita è il miglioramento dell'interoperabilità tra le forze navali della Georgia e i paesi membri dell'Alleanza e i suoi partner, aggiunge la nota.

Il ministero degli Interni fa notare che la visita del Gruppo navale permanente della NATO in Georgia nel contesto della pandemia del coronavirus è un'altra evidenza del sostegno al Paese.

"E' importante che le visite delle unità navali della NATO nei porti della Georgia sul Mar Nero siano sistematiche, il che è uno dei risultati tangibili della cooperazione tra NATO e Georgia per rafforzare la sicurezza nel Mar Nero. La visita si sta svolgendo nel pieno rispetto delle raccomandazioni del Centro nazionale per il controllo delle malattie (NCDC) della Georgia", sottolinea il ministero degli Interni.

Le navi della NATO rimarranno nelle acque territoriali della Georgia fino al 18 marzo.

In precedenza la nave spagnola Tajo e la nave greca Europa erano entrate nel Mar Nero.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook