16:59 10 Aprile 2021
Difesa
URL abbreviato
3740
Seguici su

La fregata spagnola "Cristobal Colon" è entrata nel Mar Nero oggi ed è monitorata dalle forze della flotta russa del Mar Nero, ha riferito ai giornalisti il ​​Centro di controllo della difesa nazionale (organo del ministero della Difesa russo - ndr).

"Le forze ed i mezzi della flotta del Mar Nero hanno iniziato a monitorare le azioni della fregata "Cristobal Colon" della Marina militare spagnola, entrata nel Mar Nero alle 15 (in Italia le 13 - ndr) del 12 marzo 2021", ha riferito il centro.

I mezzi delle forze navali dei Paesi della Nato entrano regolarmente nel Mar Nero. In particolare a fine gennaio il cacciatorpediniere statunitense "Porter", armato di missili da crociera, era entrato nel Mar Nero. Una settimana prima un altro cacciatorpediniere americano, "Donald Cook", era entrato nella regione.

Anche un cacciatorpediniere britannico è entrato nel Mar Nero lo scorso anno. La scorsa estate a luglio un altro gruppo di navi della Nato era entrato in questo tratto di mare per prendere parte alle esercitazioni Sea Breeze-2020.

Come notato lo scorso dicembre dal capo di Stato Maggiore delle forze armate russe, il generale Valery Gerasimov, le navi militari della Nato hanno iniziato ad entrare nel Mar Nero, nel Mar Baltico e nel Mare di Barents molto più spesso che in passato.

Sempre lo scorso dicembre il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha affermato che l'Alleanza ha rafforzato la sua presenza nella regione del Mar Nero per la concentrazione delle forze militari russe in Crimea.

Tags:
NATO, Russia, Spagna, Flotta del Mar Nero, Mar Nero
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook