22:45 17 Aprile 2021
Difesa
URL abbreviato
2100
Seguici su

Gli analisti di The National Interest hanno stimato la potenza del cannone GSh-30-1 del caccia russo Su-57 di quinta generazione.

In precedenza un video è apparso sul Web con il test a terra del cannone GSh-30-1 del caccia Su-57, che mostra lo sparo contro un bersaglio.

Tuttavia gli esperti americani si chiedono esattamente come sia stato migliorato il GSH-30-1 rispetto al modello sovietico originale degli anni '80.

"Un cannone pesante con una canna corta è potente, ma a scapito della potenziale oscillazione dello scafo a causa di forti vibrazioni e alti livelli di rumore. Questo può essere particolarmente problematico per un caccia furtivo come l'Su-57", scrivono gli analisti.

Gli esperti hanno suggerito che è stato possibile modernizzare il GSh-30-1 per il caccia Su-57 grazie ai risultati degli ingegneri sovietici, capaci di ridurre parzialmente il rinculo durante l'apertura del fuoco con il vecchio modello.

L'Su-57 è un caccia russo di quinta generazione progettato per distruggere tutti i tipi di bersagli aerei, terrestri e di superficie. Secondo gli sviluppatori, la combinazione di elevata manovrabilità con la capacità di volare a velocità supersonica, nonché un moderno complesso di apparecchiature di bordo e bassa visibilità assicurano all'Su-57 la superiorità rispetto ai modelli analoghi stranieri.

Tags:
Esercito russo, Russia, Tecnologia militare, Armi, The National Interest, su-57
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook