21:51 12 Aprile 2021
Difesa
URL abbreviato
0 361
Seguici su

Una nuovo video, condiviso sui social, mostra i nuovi test effettuati sul caccia russo di quinta generazione. In questa occasione vengono mostrate le prove di fuoco statico con il suo cannone da 30mm.

Nelle immagini si può vedere come gli elementi che ricoprono la canna vengano prima retratti durante il volo per migliorare l'aerodinamica del velivolo e ridurne la possibilità di identificazione. Si nota anche un altro pannello di dimensioni maggiori probabilmente rimosso ai fini del test.

Quindi il cannone GSh-30-1 apre il fuoco e diversi proiettili colpiscono una superficie davanti all'aereo. Non è noto se l'obiettivo dei test fosse quello di determinare la precisione del cannone o gli effetti del suo utilizzo sull'aereo. Anche il luogo e la data esatti del test non sono noti.

Ciò che è chiaro è che questa non è la prima volta che un Su-57 mette alla prova il suo cannone. Come si può vedere dalle immagini catturate nel 2018, uno dei prototipi mostrava chiari segni del suo utilizzo.

​​Oltre ai missili più avanzati, il Su-57 è anche dotato di cannone poiché questo non è suscettibile alle contromisure elettroniche del nemico e in molti casi può essere anche più efficace, come in caso di un combattimento aereo ravvicinato, dove le distanze sono troppo brevi per impiegare missili.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook