23:23 25 Febbraio 2021
Difesa
URL abbreviato
0 02
Seguici su

All'inizio di questo mese, l'ex segretario di stato americano Mike Pompeo ha affermato che il Dipartimento di Stato avrebbe aggiunto il movimento Houthi dello Yemen alla sua lista di organizzazioni terroristiche.

La coalizione guidata dai sauditi ha abbattuto nei cieli dello Yemen un drone carico di esplosivo lanciato verso l'Arabia Saudita dagli Houthi. Lo riporta la TV di Stato del Paese.

La scorsa settimana Al-Hadath TV ha riferito che la coalizione guidata dai sauditi aveva intercettato un drone lanciato dal movimento Houthi dello Yemen contro la capitale saudita Riyadh. L'attacco è avvenuto pochi giorni dopo che l'ex Segretario di Stato americano Mike Pompeo aveva annunciato che Washington avrebbe inserito il movimento nella sua lista di organizzazioni terroristiche.

Lo Yemen attraversa una guerra civile: il conflitto è iniziato nel 2014 e si è intensificato l'anno successivo quando i ribelli sciiti Houthi hanno preso il controllo di gran parte dei territori occidentali del Paese e hanno spodestato l'allora presidente Abdrabbuh Mansur Hadi.

Da marzo 2015 l'alleanza araba guidata dai sauditi - che sostiene le forze di Hadi - conduce operazioni aeree, terrestri e marittime contro i ribelli, che controllano la capitale di Sanaa e vaste aree nello Yemen settentrionale e occidentale.

Gli Houthi usano spesso droni carichi di esplosivo per attaccare il territorio saudita.

Il nuovo governo dello Yemen si è insediato il 26 dicembre davanti al presidente Abdrabbuh Mansour Hadi nella sua sede temporanea a Riyadh, in Arabia Saudita.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook