22:59 25 Febbraio 2021
Difesa
URL abbreviato
327
Seguici su

Israele ha siglato un accordo sulla vendita di 29 aerei F-16 alla compagnia nordamericana Top Aces, ha dichiarato oggi il ministero della Difesa del Paese.

"La Direzione della Cooperazione Internazionale per la Difesa (SIBAT) del ministero della Difesa ha firmato un accordo senza precedenti per la fornitura di 29 aerei F-16 a Top Aces", afferma il dicastero in una nota.

Il ministero della Difesa israeliano ha specificato che questi F-16 saranno usati come velivoli avversari nelle esercitazioni dell'aeronautica militare degli USA.

Si tratta di vecchi aerei ritirati dal servizio. Infatti, uno di essi, come riferito dal giornalista Itay Blumental, fu impiegato nell'operazione Babilonia nel 1981, in cui le forze aeree d'Israele distrussero il reattore nucleare iracheno di Osiraq.

Top Aces ha riferito ieri che il primo lotto era in rotta per l'aeroporto Mesa, nello stato americano di Arizona. I primi quattro caccia sono stati consegnati negli Stati Uniti mercoledì, come parte dell'accordo. Top Aces ha sottolineato che diventerà la prima azienda privata ad operare i caccia supersonici F-16.

Il costo dell'accordo è di decine di milioni di dollari.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook