04:00 16 Maggio 2021
Difesa
URL abbreviato
0 70
Seguici su

Annullate le esercitazioni Rein I e Joint Viking in seguito alle nuove restrizioni imposte dal paese scandinavo per contenere la diffusione della variante inglese del Covid.

Oslo ha annullato le esercitazioni internazionali congiunte che si sarebbero tenute nel nord della Norvegia questo inverno a causa della pandemi di coronavirus, ha reso noto il governo norvegese.

"Il governo ha preso la decisione di annullare le esercitazioni militari previste per l'inverno con i suoi alleati nella regione Indre Troms. Il motivo è la situazione epidemiologica in Norvegia", fa sapere una nota del governo.

Il ministro della Difesa norvegese Frank Bakke-Jensen ha affermato che le manovre sono state annullate anche al fine di prevenire l'ulteriore diffusione dei ceppi mutati di COVID-19, già identificati in alcune regioni del Paese.

A inizio gennaio è stato reso noto che il coronavirus è stato rilevato in diverse decine di militari arrivati in Norvegia.

Alle esercitazioni congiunte Joint Viking, originariamente in programma a marzo nelle contee di Tromso e Finmark avrebbero dovuto partecipare 10mila unità, di cui 3.400 stranieri: circa 1.000 da Stati Uniti e Regno Unito, poco più di 600 dai Paesi Bassi e circa 200 dalla Germania.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook