00:13 07 Maggio 2021
Difesa
URL abbreviato
0 03
Seguici su

La scorsa settimana, il ministro della Difesa turco Hulusi Akar ha detto all'emittente NTV che Anakara si aspetta che gli Stati Uniti rivedano urgentemente la loro decisione "sbagliata" di imporre sanzioni sull'acquisto delle unità missilistiche russe di contraerea S-400.

La Turchia e gli Stati Uniti hanno creato un gruppo di lavoro congiunto in relazione all'acquisto da parte di Ankara dei sistemi di difesa aerea russi S-400: le parti si sono già impegnate in negoziati tecnici, ha detto oggi il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu.

"Abbiamo creato un gruppo di lavoro congiunto con gli Stati Uniti sull'S-400, abbiamo già avviato trattative tecniche", ha detto Cavusoglu in una conferenza stampa.

Gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni all'inizio di questo mese alla Presidenza turca delle industrie della difesa e al suo capo, Ismail Demir, nonché ad altri tre individui legati alla presidenza dell'industria della difesa.

L'acquisto degli S-400

Nel 2017, Ankara ha firmato un accordo con Mosca preferendo i sistemi di difesa della Russia al sistema Patriot degli Stati Uniti dopo che Stati Uniti e Turchia non sono riusciti a raggiungere un consenso sui trasferimenti di tecnologia. Nel 2019, la Turchia ha ricevuto diversi battaglioni S-400 per un valore di 2,5 miliardi $.

Gli Stati Uniti hanno espresso preoccupazione per l'interoperabilità dell'S-400 con i sistemi di difesa della NATO e per una potenziale minaccia alla sicurezza. La Turchia ha affermato che non ci sarebbe alcun problema di integrazione con i sistemi NATO e nessuna minaccia per la sicurezza dell'alleanza.

Correlati:

Turchia si aspetta che USA ritirino urgentemente sanzioni per gli S-400 - Ministro della Difesa
Erdogan di nuovo contro gli USA: "le sanzioni per l'acquisto S-400? un attacco alla sovranità turca"
S-400, Turchia condanna sanzioni americane: "Accordo con la Russia precedente a legge CAATSA"
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook