07:05 23 Gennaio 2021
Difesa
URL abbreviato
8119
Seguici su

Un veicolo corazzato da trasporto della polizia militare russa ad Idlib è stato colpito da un sistema missilistico anticarro in una zona controllata da gruppi armati filo-turchi.

Tre soldati russi sono rimasti leggermente feriti, secondo il contrammiraglio Vyacheslav Sytnik, vice direttore del centro russo per la riconciliazione delle parti siriane in conflitto.

"Il 29 dicembre alle 15.45, durante l'operazione di sicurezza relativa al ritiro del posto di osservazione turco nell'area dell'insediamento di Trumba nella parte sud-orientale della zona di de-escalation di Idlib, un corazzato da trasporto di truppe della polizia militare russa BTR-82A è stato colpito da un sistema missilistico anticarro attivato nel territorio controllato da formazioni ribelli filo-turche. Tre militari russi sono rimasti leggermente feriti", ha detto.

Secondo Sytnik, i feriti sono stati prontamente evacuati e trasferiti in un ospedale militare, dove hanno ricevuto l'assistenza medica necessaria.

"La loro vita non è in pericolo", ha aggiunto.

Il comando delle forze russe in Siria, insieme all'esercito turco e alle autorità siriane, sta identificando i guerriglieri coinvolti nell'attacco ai militari russi, ha rilevato Sytnik.

Tags:
Idlib, Esercito russo, Russia, crisi in Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook