10:12 23 Gennaio 2021
Difesa
URL abbreviato
341
Seguici su

Il capo di stato maggiore degli Stati Uniti, generale Mark Milley, ha dichiarato in un'intervista che la Russia è "senza dubbio" una grande potenza con forze armate di altissimo livello, cosa che non può essere sottovalutata".

"La Russia è sicuramente una grande potenza, per le sue capacità (...) l'esercito russo è molto valido, senza dubbio. Rappresenta una sfida e una minaccia da non sottovalutare", ha detto il generale in un'intervista al 'Wall Street Journal'.

L'esercito USA ha anche elogiato le capacità delle forze armate russe nel cyberspazio, così come il livello di preparazione della sua forza aerospaziale, delle sue forze navali e delle sue truppe di terra.

"Dispongono di un esercito molto efficiente e molto professionale. È relativamente piccolo rispetto a quello dell'epoca sovietica ma è molto, molto capace", ha aggiunto Milley.

Nello stesso tempo il funzionario statunitense ha assicurato che, "nel senso strategico più ampio", la Russia è "in uno stato di declino", aggiungendo comunque che "ovviamente" il paese possiede forze nucleari strategiche "molto potenti".

Sempre Milley nel 2016 aveva affermato che gli USA erano “tecnicamente surclassati” da Mosca per potenza di fuoco. 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook