11:06 19 Aprile 2021
Difesa
URL abbreviato
0 29
Seguici su

Le esercitazioni delle forze navali statunitensi e degli alleati della Nato nel Mar Nero sono diventate un "avvertimento" per la Russia, scrive la rivista americana The National Interest.

Gli autori dell'articolo notano che le manovre condotte dimostrano che, nonostante tutta l'attenzione rivolta alla possibile "minaccia cinese" nell'Oceano Pacifico, contenere la Russia rimane una delle priorità fondamentali di Washington.

Si segnala che alle manovre hanno preso parte il cacciatorpediniere della Marina statunitense Donald Cook, nonché gli aerei statunitensi e dei loro alleati.

La rivista ritiene che l'uso di una combinazione di questi tipi di truppe aiuterà la Nato a realizzare operazioni per monitorare i sottomarino russe e altre attività navali.

Il cacciatorpediniere della US Air Force Donald Cook è entrato nel Mar Nero il 23 novembre e vi è rimasto fino al 4 dicembre. E' stato il settimo ingresso di una nave militare americana nel Mar Nero nel corso dell'anno.

In precedenza i media britannici avevano notato che le azioni dell'esercito americano vicino ai confini della Russia potrebbero minacciare conseguenze pericolose, degenerando fino ad un'eventuale Terza Guerra Mondiale. In particolare hanno parlato delle manovre di Donald Cook e del cacciatorpediniere John McCain, che hanno violato il confine russo a sud di Vladivostok (Primorsky Krai), nella Baia di Pietro il Grande. In risposta, la grande nave antisommergibile "Admiral Vinogradov" ha lanciato un avvertimento agli stranieri, inclusa la possibilità di un attacco.

Sullo sfondo delle esercitazioni di Donald Cook, il ministero degli Esteri russo ha espresso preoccupazione per l'accumulo di forze militari della NATO nel Mar Nero, sottolineando che questa condotta mina la stabilità nella regione e crea un solco con i Paesi vicini.

Tags:
Esercitazioni navali, Difesa, Sicurezza, Geopolitica, Russia, Mar nero, Mar Nero, NATO, Occidente, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook